Sgombero appartamenti Gratis!

Sgombero appartamenti, garage,cantine e solai a prezzi stracciati o addirittura gratis in cambio di oggetti da rivendere e la frase piu' usata che possiamo trovare su internet sui volantini appiccicati sulle paline, ai cancelli di casa o appoggiati sul parabrezza delle auto.  

Si e magari vi pagano pure!

Ma davvero hai pensato che esista qualcuno che si occupi di sgomberare il tuo ingombrante smontando mobili caricare il tutto  impegnando mezzi  tempo e lavoro in maniera del tutto gratis? 
 
Ma come funziona veramente? 
 
A seguito di un sopralluogo e dopo un'attenta visione del materiale nel 90% dei casi vi sentirete dire  che non vi è alcun oggetto recuperabile e a questo punto non vi rimane che contrattare sul prezzo per portare via tutto.
 
Dove vanno a finire gli oggetti sgomberati? 
 
Le cose non recuperabili nelle aree attrezzate a discaricha mentre tutti gli oggetti selezionati e ritenuti vendibili vengono portati presso i Mercatini presenti nella zona realizando alla loro vendita un ricavo in denaro che andra' ad aggiungersi al denaro gia' percepito dallo sgombero.
 
Tuttavia la formula vincente esiste. Quale? Semplice interpellaci!
 
Ti bastera' fissare un appuntamento per nun sopralluogo totalmente gratuito e senza inpegno per avere a casa tua personale qualificato con esperienza che sara' in grado di valutare quale della tua merce e vendibile a che prezzo e quale purtroppo e da smaltire.  
 
Ritirare e smaltire con noi e' Gratuito? 
 
Come abbiamo gia' detto impegnare mezzi e personale non puo' essere gratuito ma possiamo fare la differenza con  costi contenuti e la trasparenza.
Perche' il nostro interesse primario non e' lo sgombero ma merce da vendere nel nostro negozio.
Il tutto sara' messo in conto vendita a tuo nome permettendoti alla vendita di far rientrare detratta la nostra provvigione denaro nelle tue tasche.
Ecco perche' nessun oggetto vendibile sara' dichiarato da smaltire.
Potrai inoltre contare sul rilascio di una card ( ioCARD ) gratuita che ti permette di avere sconti sugli acquisti e di un'area a te riservata sul nostro sito per seguire le tue vendite in tempi reali.
LaRo'Mercatino la formula vincente per liberare spazio e vendere il tuo usato. www.laromercatino.it
 

Second Hand ai tempi di Covid-19

Un’indagine svolta a novembre 2020 BVA Doxa (La Second Hand ai tempi di Covid-19) ha fornito dati interessanti sull’andamento del mercato degli articoli usati in tempi di pandemia. È emerso che Il 67% degli italiani ha acquistato o venduto almeno un articolo usato fra marzo e novembre 2020, con un aumento del 49% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Le motivazioni che hanno spinto gli italiani a disfarsi di alcuni articoli di loro proprietà sono interessanti: il 39% ha dichiarato di aver già frequentato il second hand; il 28% ha ammesso di essere stato spinto dalla necessità di risparmiare in un momento di incertezza economica. Per il 20% del campione  il mercato dell’usato si è rivelato un’occasione per poter comprare un modello superiore o più evoluto  oppure il modo migliore per trovare pezzi unici, d’antiquariato o da collezione (16%) o di fare fronte a cambiamenti emersi con la pandemia (15%).

Anche se molti italiani erano già abituati a immettere i propri articoli nel “second hand”, è importante evidenziare alcuni interessanti cambiamenti motivazionali dietro la scelta di comprare o vendere oggetti usati. Il periodo di crisi determinato dalla pandemia ha fatto crescere la motivazione economica: quasi la metà del campione (il 47%) è ricorso al second hand per risparmiare o guadagnare dalla vendita.  Tra le motivazioni si trovano anche le ragioni “ecologiche” contribuendo all’abbattimento degli sprechi attraverso il riutilizzo degli oggetti e la riduzione del proprio impatto ambientale. 
Nella compravendita dell’usato in Italia, soprattutto questo periodo, a farla da padrona è il canale online, utilizzato dal 77% degli acquirenti (+19% rispetto al 2019) abbiamo registrato un traffico sullo shop del nostro  CATALOGO ONLINE  molto più elevato nei periodi di lockdown. 
Tra le tipologie di  articoli più acquistati e venduti figurano: Abbigliamento, Scarpe & Borse, Sports & Hobby, Oggettistica, Quadri, Mobili & Arredamento, Casalinghi, Lampade & Lampadari, articoli  Informatici, Telefonia, Elettrodomestici. Nel dettaglio, sono i libri i CD & DVD, Dischi in Vinile, Giochi in Scatola.
Il 67% di chi ha praticato il second hand in questi mesi ha dichiarato che lo farà anche in futuro.

Altri articoli...